Zip&Dream: una storia d'amore.

Zip&Dream nasce da una grande storia d’amore: quello di una mamma per la sua famiglia e per le sue bambine. Scopritelo dalle parole di Ada, fondatrice di New Fairy e ideatrice di Zip&Dream!

…Io una fissata dell’ordine? Mai! Tuttavia, farmi il letto prima di uscire di casa è sempre stato il mio punto fermo. Quello che mi dava la sensazione, tra mille impegni, di avere il controllo sulla mia casa…e sulla mia vita.

Tutto sommato me la sono sempre cavata abbastanza bene…fino a quando non sono diventata Mamma.  

Ogni mamma che lavora sa cosa significa uscire di casa al mattino con i bambini in braccio, chiudendo gli occhi e dicendo “tutto il resto lo faccio stasera”. E tornare la sera trovando i letti ancora sfatti e la casa in disordine.

Qualcuno dice che vivere nel disordine renda più creativi. Può darsi, fintanto che si vive da soli. Ma quando si vive insieme, specie se si hanno dei bambini, c’è il rischio che la casa diventi un pandemonio in cui nessuno sta più volentieri.

La verità è che per stare bene insieme bisogna imparare a darsi un po’ di reciproca attenzione. Curare la casa diventa una forma di gentilezza, di cui tutti abbiamo bisogno: un gesto d’Amore, appunto. 

E oggi l’Amore è soprattutto Tempo…che noi Mamme non abbiamo più!

Ecco: ogni sera io guardavo i miei letti sfatti, pensavo a tutto questo e mi chiedevo “Come se ne esce”???

L’ispirazione è arrivata da due persone. 

La prima è Maria Montessori, una pedagogista straordinaria vissuta ai primi del ‘900, che diceva molte cose importanti in materia di educazione dei bambini. Tra le altre: 

–       che un adulto non dovrebbe fare mai per un bambino ciò che il bambino può fare da sé, ma dovrebbe stimolare il bambino ad essere autonomo, possibilmente senza imposizioni, ma aiutandolo con l’esempio.

–       che l’ambiente di un bambino deve essere sempre sicuro, pulito, in ordine e arredato con oggetti adeguati alle sue capacità, per aiutare il piccolo ad acquisire e a saper gestire, giorno dopo giorno, sempre nuovi spazi di libertà.

La seconda ispirazione è venuta dall’ammiraglio William McRaven, un generale dell’esercito americano, autore di un libro tradotto in oltre 40 lingue, dal titolo “Fatti il letto”. 

In questo libro McRaven elenca le 10 regole più importanti da seguire per avere successo nella vita. E sapete qual è la prima? SE VUOI CAMBIARE IL MONDO, FATTI IL LETTO OGNI MATTINA!

Presa dall’entusiasmo, ho provato a insegnare alle mie bambine di 4 e 5 anni a farsi il letto da sole, ma…troppa fatica e zero risultato: alla fine deluse lasciavano perdere. Quanto a me, dopo qualche settimana di allenamento intensivo in cui mi sentivo un soldato in trincea, la stanchezza ha avuto la meglio.

Ma non mi sono arresa. Deve esserci – mi son detta – un sistema per fare i letti in modo più FACILE…e se non c’è, bisogna inventarlo!

Così è nato il primo prototipo di Zip&Dream, che un’amica sarta mi ha aiutata a realizzare secondo tutti i criteri (sicurezza, comfort, estetica) che ritenevo importanti per assicurare il meglio alle mie bambine

L’ho sperimentato con loro ed è stato fantastico! Non solo dormivano alla grande e non si scoprivano più nel sonno (così potevo dormire anch’io), ma al mattino si facevano il letto da sole…IN SOLI 5 SECONDI (giusto il tempo di tirare una ZIP)!!!

Risultato: io ho cominciato a uscire di casa la mattina più leggera, spesso addirittura truccata, e soprattutto, a tornare la sera trovando i letti in ordine!!!

Ma il risultato più incredibile me lo hanno regalato le mie bambine, perchè sapete…dal rifarsi il letto al collaborare nel mettere in ordine tutti gli ambienti di casa, il passo è breve, e loro, senza sforzo, hanno cominciato ad appassionarsi all’idea di contribuire alla cura di casa. 

Oggi non dico che la nostra casa sia sempre a specchio (è pur sempre una casa con due bambine e un cane), ma è una casa amata e noi abbiamo ripreso a starci volentieri tutti insieme.

“Ma come fai???” mi chiedevano le amiche. Al principio sorridevo, pensando al mio piccolo segreto. Poi mi sono detta che come Zip&Dream aveva aiutato me, forse poteva aiutare tante altre mamme. Portare un po’ di felicità in più nelle famiglie: alleviare la fatica, coinvolgere i bambini, semplificare la vita.

Allora ho cominciato a lavorare sul prototipo di Zip&Dream per farne non solo un prodotto commerciabile, ma anche un’opportunità di lavoro per le donne in Italia

Donne in gamba, che condividono la voglia di mettersi in gioco e l’obiettivo di una società migliore in cui crescere i loro bambini.

La New Fairy srl è nata per loro: le chiamiamo le nostre “Fate”. Sono nuove Fate “metropolitane”: senza bacchetta, ma davvero magiche come quelle delle fiabe. Alcune sono brave a cucire, e sono l’anima del nostro laboratorio. Altre sono brave nel tessere relazioni e sono l’anima della nostra forza vendita.

Oggi New Fairy è una famiglia giovane, che si allarga man mano che nuove Clienti provano i nostri prodotti – e molte da clienti soddisfatte, diventano rivenditrici, o come qui si dice…“affiliate”!

Abbiamo grandi progetti per tutte e un unico punto fermo: mai uscire di casa senza aver rifatto i letti. 

Perché se riuscite a fare questo, potete fare tutto!

Provare per credere.

Con affetto, Ada

Questo sito utilizza i cookies. Continunando la navigazione ne accetti l'utilizzo